Ciclicamente Unico.

Dal 1946 l'agonismo pedala a Roma

23 - 24 - 25 aprile 2022

La ASD Terenzi Team Bike, organizza la 75esima edizione del Gran Premio della Liberazione, corsa ciclistica su strada inserita nel calendario della U.C.I. - Unione Ciclistica Internazionale e dalla F.C.I. – Federazione Ciclistica Italiana. Il Gran Premio della Liberazione è tra gli eventi sportivi più longevi della Capitale, la prima edizione si corse nel 1946.
Il 25 aprile il Mondiale di Primavera torna sulle strade dello storico circuito delle Terme di Caracalla.

ESORDIENTI  |  ALLIEVI  |  JUNIORES  |  U.23M  |  WOMEN 1.2
  • Gran Premio della Liberazione 2021
La gara

Il Circuito di Caracalla

Il percorso del GP Liberazione si snoda per 6km nel centro di Roma.
Partenza e arrivo su Viale delle Terme di Caracalla, 12 curve. La Piramide Cestia a metà del circuito, il Circo Massimo a fare da sfondo a un tracciato unico al mondo.

PEDALATA ECOLOGICA

Bike 4 Fun

Bike4Fun è la pedalata ecologica aperta a tutti, grandi e bambini, che inaugurerà il Gran Premio Liberazione 2022. Una giornata di sport e di festa da vivere con la famiglia, gli amici o perché no, con i colleghi di lavoro.
Bike4Fun non è una gara, non c'è classifica e non c'è competizione, è una passeggiata in bicicletta per scoprire uno dei luoghi magici della capitale, dove verde e cultura si incontrano: il Parco dell'Appia Antica.

Liberazione juniores, arrivo in solitaria per Bozzola.

Tre gare nella 2a giornata del G.P. Liberazione. Fra gli juniores Bozzola (Aspiratori Otelli) vince con una azione solitaria. Vittorie in volata per Cazzarò (Torrile) negli allievi e per Battistelli (VeloClub Racing Assisi Bastia) negli esordienti.

Continua...
Al Liberazione Gomez e Svrcek sfidano gli italiani

Una gara avvincente si preannuncia quella degli Under 23 M di lunedì 25 aprile. 31 team con massimo 6 ciclisti ciascuno così da rendere più difficile pronosticare un vincitore. I più accreditati al via sono il colombiano e lo slovacco.

Continua...