Regolamenti

U.23M



Art. 1 - Organizzazione
La ASD “Team Bike Terenzi”, con sede a Ladispoli (RM), via Ladislao Odescalchi 27 00055 iscritta al Registro Nazionale delle Società Sportive sezione FCI n. 11E3379 dal 11/01/2020 Tel: 3450200855 Mail: asdbiketerenzi@gmail.com Sito web www.gpliberazione.it, nella persona del Presidente e responsabile della manifestazione Claudio Terenzi, organizza, il giorno 25 Aprile 2022 a Roma, Viale delle Terme di Caracalla la gara ciclistica Internazionale denominata 75° Gran Premio della LIBERAZIONE” – classe MU 1.2 riservata alla partecipazione di squadre di cui art. 2.1.005 UCI per Società affiliate alla F.C.I. e alla U.C.I, e che si disputa secondo il Regolamento U.C.I. Il Direttore di Gara Internazionale è Agildo MASCITTI, Tel. 333.3694801 e Vice-Direttore di Gara Internazionale Angelo LETIZIA, Tel.339.3564910.
Art. 2 Tipo della gara - Partecipazione                                                                                                                                                                                       Conformemente all’art. 2.1.005 del regolamento UCI, la corsa è aperta ai gruppi sportivi seguenti: squadre UCI Pro italiane, squadre UCI Pro straniere (Max 2), squadre continentali UCI, squadre UCI cyclo-cross Pro, squadre nazionali, squadre regionali e squadre di club. Il numero massimo di squadre è 40. La gara è ad invito, riservata agli atleti di categorie Under 23 ed è inserita nel calendario UCI Europe Tour classe 1.2 MU. Le iscrizioni sono effettuate tramite bollettino di ingaggio secondo l’articolo 2.1.005 regolamento UCI. Le squadre sono composte da massimo 6 e minimo 4 atleti. Per l’eventuale indennità di partecipazione (vitto, alloggio, rimborso spese) valgono le condizioni riportate nel bollettino di ingaggio. Verranno assegnati punteggi secondo normativa UCI: 40,30,25,20,15,10,5,3,3,3.
Art. 3 – Documentazione per approvazione
la gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti allegati :
• Profilo altimetrico;
• Planimetria generale;
• Tabella oraria/chilometrica di marcia;
• Altimetria e planimetria e descrizione ultimi 3 chilometri;
• Dichiarazione di accettazione dell’incarico del Direttore di Organizzazione e del Vice Direttore
• Dislocazione degli ospedali o centri di pronto soccorso su tutto il percorso
Art. 4 - Iscrizioni
Avuta comunicazione della partecipazione, le iscrizioni dovranno essere confermate con bollettino di iscrizione email teams@gpliberazione.it entro 20 giorni dall’inizio della manifestazione. La squadra, 72 ore prima della gara, deve confermare i nominativi dei corridori titolari e le 2 riserve.
Art. 5 – Direzione gara
Apertura segreteria: ore 14.00 del giorno 24 Aprile 2022 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma;
Verifica licenze: le operazioni di verifica licenze si svolgeranno il giorno 24 Aprile 2022 dalle ore 15.00 alle ore 16.30 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma;
Riunione tecnica:
la riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio dei Commissari, i Direttori Sportivi ed il rappresentante della S.T.F. sarà tenuta il giorno 24 Aprile 2022 alle ore 18.00 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma;
La segreteria sarà aperta dalle ore 8,00 del 25 aprile 2022 presso Tensostruttura Area Partenza Arrivo alle Terme di Caracalla.
Art.6 - Radio Corsa
Possono seguire la corsa solo le vetture autorizzate, dotate di apparecchiatura radio in grado di ricevere “radio-corsa” in lingua italiana e francese o inglese sulla frequenza VHF 149,850, e munite di contrassegno.
Art.7 - Ritrovo di partenza
Il ritrovo di partenza dei corridori e dei Commissari di gara è fissato dalle ore 12,15 del giorno 25 aprile 2022 a Roma in Viale delle Terme di Caracalla, altezza Stadio delle Terme e la partenza è fissata alle ore 13,30 in Viale delle terme di Caracalla. Presentazione dei Gruppi Sportivi fino alle ore 13,15.
Art. 8 - Assistenza Tecnica Neutra
L’assistenza tecnica è assicurata da CASOLARI debitamente attrezzate. Non è ammesso il cambio ruote da moto.                 
Le autovetture dei Gruppi Sportivi non potranno seguire la gara e prestare assistenza in corsa.
Art. 9 - Tempo massimo
è stabilito nella misura del 8% del tempo del vincitore. Il tempo massimo può essere aumentato in casi
eccezionali dal Collegio dei Commissari dopo consultazione con l’Organizzatore.
Art. 10 – Classifiche
Le classifiche previste sono le seguenti:
Classifica generale individuale secondo l’art. 2.3.037 del Regolamento UCI
Art. 11 – Premi                                                                                                                                                                                                                                 L’ammontare totale dei premi della manifestazione, in base al massimale stabilito dalla UCI-FCI di € 5.932,00 come da tabella allegata, sarà versato all’A.C.C.P.I. (Associazione Corridori). Eventuali premi extra classifica e le modalità di assegnazione in caso di parità saranno portate a conoscenza con comunicato. Tutti i premi saranno assoggettati alle disposizioni fiscali vigenti in Italia.
Art.12 - Controllo anti-doping
Il controllo antidoping, che si svolgerà in base alle vigenti normative UCI e secondo le norme dello Stato Italiano, sarà effettuato presso Stadio Nando Martellini – Terme di Caracalla - Roma.
Art.13 – Cerimonia Protocollare di premiazione
Secondo quanto riportato dal Regolamento UCI, i primi tre classificati devono presentarsi al cerimoniale (nello spazio all’ uopo predisposto e regolarmente segnalato) entro 10 minuti dall’arrivo.
Art.14 - Sanzioni
Le sanzioni applicate per fatti di corsa sono quelle previste dalla tabella di cui all’art. 2.12.007 dal Regolamento UCI e dal regolamento UCI stesso.
Art.15 – Rifornimento
Il rifornimento è previsto a partire dal 30 ° Km di gara (dall’inizio del 6 giro del circuito) per terminare a 20 Km all’arrivo da personale a terra. Non è previsto il Rifornimento fisso.
Art. 16 - Servizio sanitario
L’Assistenza Sanitaria sarà effettuata da 2 ambulanze e da 1 medico di corsa e da postazioni fisse lungo il
percorso con personale specializzato. I presidi ospedalieri lungo il percorso sono:
Ospedale San Giovanni, Via dell’Amba Aradam (mt. 1000 dal percorso Tel. 06 77051)
e Ospedale Fatebenefratelli, Isola Tiberina (metri 1000 dal percorso Tel. 06 68136911).
Art. 17 – Codice della Strada
I corridori partecipanti ed i conducenti di tutti gli automezzi accreditati ufficialmente al seguito della corsa, sono tenuti alla rigorosa osservanza del Codice della Strada e alle disposizioni della Direzione. Il Direttore Sportivo è il responsabile degli atleti e dei componenti della squadra, comunicati ufficialmente all’organizzazione, al momento dell’accredito. La manifestazione sarà aperta e chiusa da autovetture recanti il cartello “inizio gara ciclistica” e “fine gara ciclistica”.
Art.18 - Ecologia:
In sintonia con la campagna ecologica caldeggiata dall’UCI ed al fine di non disperdere nella natura il materiale di risulta si fa appello al senso civico dei partecipanti al fine di non gettare rifiuti lungo la strada, bensì di disfarsene nell’ambito della “AREA VERDE” dove una ditta incaricata alla bisogna provvederà alla sua raccolta.
Il mancato rispetto di tale disposizione verrà sanzionata conformemente all’art. 12.1.007 RT-UCI.
Art.20 - Disposizioni anticovid-19                                                                                                                                                                                                Tutti i partecipanti alla manifestazione: atleti confermati per la partenza, personale dei gruppi sportivi accreditati, giudici di gara, addetti ai servizi tecnici (radio informazione, assistenza tecnica ai fuggitivi, autisti delle auto tecniche, autisti auto del servizio “inizio corsa” e “fine gara”), personale dell’organizzazione, giornalisti al seguito con gli eventuali autisti regolarmente accreditati, rappresentanti della Struttura Tecnica Federale, il Commissario Tecnico della nazionale ed i suoi collaboratori, gli addetti al servizio sicurezza a terra, dovranno tutti attenersi alle disposizioni tempo per tempo vigenti emanate dallo Stato Italiano per l’emergenza sanitaria, ed ai protocolli emanati dall’UCI e dalla FCI ed alle disposizioni del personale di tutela anti-Covid19 dell’organizzazione. La mancata osservanza di dette disposizioni comporterà l’applicazione delle sanzioni previste.
Art. 21 - Collegio di Giuria
Presidente: Peter JUDEZ, Componente Coordinatore: Antonio Danilo MOSTACCHI, Giudice d’Arrivo: Giulia MARRONE, Giudici in moto: Antonio BISIGNANI e Silvio SARAULLO.
Art. 21 – Regole applicabili
Per quanto non contemplato il Collegio dei Commissari applicherà il regolamento della U.C.I. e le leggi dello Stato Italiano in quanto applicabili.

Donne WE 1.2

Art. 1 - Organizzazione
La ASD “Team Bike Terenzi”, con sede a Ladispoli (RM), via Ladislao Odescalchi 27 00055 iscritta al Registro Nazionale delle Società Sportive sezione FCI n. 11E3379 dal 11/01/2020 Tel: 3450200855 Mail: asdbiketerenzi@gmail.com Sito web www.gpliberazione.it, nella persona del Presidente e responsabile della manifestazione Claudio Terenzi, organizza, il giorno 25 Aprile 2022 a Roma, Viale delle Terme di Caracalla la gara ciclistica Internazionale denominata LIBERAZIONE DONNE– classe WE 1.2 riservata alla partecipazione di squadre di cui art. 2.1.005 UCI per Società affiliate alla F.C.I. e alla U.C.I, e che si disputa secondo il Regolamento U.C.I. Il Direttore di Gara Internazionale è Agildo MASCITTI, Tel. 333.3694801 e Vice-Direttore di Gara Internazionale Marco PAGNANELLi Tel. 320.4558407.
Art. 2 Tipo della gara - Partecipazione                                                                                                                                                                                       Conformemente all’art. 2.1.005 del regolamento UCI, la corsa è aperta ai gruppi sportivi seguenti: squadre UCI World Team (Max 3),UCI continental Team, UCI cyclo-crodd Professional, Teams Nazionali, Teams Regionali e Teams misti. Il numero massimo di squadre è 30. La gara è ad invito, riservata alle atlete di categorie women elite ed è inserita nel calendario UCI Europe Tour classe 1.2 WE. Le iscrizioni sono effettuate tramite bollettino di ingaggio secondo l’articolo 2.1.005 regolamento UCI. Le squadre sono composte da massimo 7 e minimo 5 atleti. Per l’eventuale indennità di partecipazione (vitto, alloggio, rimborso spese) valgono le condizioni riportate nel bollettino di ingaggio. Verranno assegnati punteggi secondo normativa UCI: 40,30,25,20,15,10,5,3,3,3.
Art. 3 – Documentazione per approvazione
la gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti allegati :
• Profilo altimetrico;
• Planimetria generale;
• Tabella oraria/chilometrica di marcia;
• Altimetria e planimetria e descrizione ultimi 3 chilometri;
• Dichiarazione di accettazione dell’incarico del Direttore di Organizzazione e del Vice Direttore
• Dislocazione degli ospedali o centri di pronto soccorso su tutto il percorso
Art. 4 - Iscrizioni
Avuta comunicazione della partecipazione, le iscrizioni dovranno essere confermate con bollettino di iscrizione email teams@gpliberazione.com entro 20 giorni dall’inizio della manifestazione. La squadra, 72 ore prima della gara, deve confermare i nominativi dei corridori titolari e le 2 riserve.
Art. 5 – Direzione gara
Apertura segreteria: ore 14.00 del giorno 24 Aprile 2022 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Foster, 24 - 00143 Roma;
Verifica licenze: le operazioni di verifica licenze si svolgeranno il giorno 24 Aprile 2022 dalle ore 15.00 alle ore 16.30 presso Hotel Occidental Aran Par, via Riccardo Foster, 24 - 00143 Roma;
Riunione tecnica:
la riunione tecnica con il Direttore di Organizzazione, il Collegio dei Commissari, i Direttori Sportivi ed il rappresentante della S.T.F. sarà tenuta il giorno 24 Aprile 2022 alle ore 17.00 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma;
La segreteria sarà aperta dalle ore 8,00 del 25 aprile 2022 presso Tensostruttura Area Partenza Arrivo alle Terme di Caracalla.
Art.6 - Radio Corsa
Possono seguire la corsa solo le vetture autorizzate, dotate di apparecchiatura radio in grado di ricevere “radio-corsa” in lingua italiana e francese o inglese sulla frequenza VHF 149,850, e munite di contrassegno.
Art.7 - Ritrovo di partenza
Il ritrovo di partenza dei corridori e dei Commissari di gara è fissato dalle ore 8,00 del giorno 25 aprile 2022 a Roma in Viale delle Terme di Caracalla, altezza Stadio delle Terme e la partenza è fissata alle ore 9,00 in Viale delle terme di Caracalla. Presentazione dei Gruppi Sportivi fino alle ore 8,45.
Art. 8 - Assistenza Tecnica Neutra
L’assistenza tecnica è assicurata da tre vetture del TEAM debitamente attrezzate. Non è ammesso il cambio ruote da moto.                                     Le autovetture dei Gruppi Sportivi non potranno seguire la gara e prestare assistenza in corsa.
Art. 9 - Tempo massimo
è stabilito nella misura del 8% del tempo del vincitore. Il tempo massimo può essere aumentato in casi
eccezionali dal Collegio dei Commissari dopo consultazione con l’Organizzatore.
Art. 10 – Classifiche                                                                                                                                                                                                   Le classifiche previste sono le seguenti:
Classifica generale individuale secondo l’art. 2.3.037 del Regolamento UCI
Art. 11 – Premi                                                                                                                                                                                                                                 L’ammontare totale dei premi della manifestazione, in base al massimale stabilito dalla UCI-FCI di € 5.932,00 come da tabella allegata, sarà versato all’A.C.C.P.I. (Associazione Corridori). Eventuali premi extra classifica e le modalità di assegnazione in caso di parità saranno portate a conoscenza con comunicato. Tutti i premi saranno assoggettati alle disposizioni fiscali vigenti in Italia.
Art.12 - Controllo anti-doping
Il controllo antidoping, che si svolgerà in base alle vigenti normative UCI e secondo le norme dello Stato Italiano, sarà effettuato presso Stadio Nando Martellini – Terme di Caracalla - Roma.
Art.13 – Cerimonia Protocollare di premiazione
Secondo quanto riportato dal Regolamento UCI, i primi tre classificati devono presentarsi al cerimoniale (nello spazio all’ uopo predisposto e regolarmente segnalato) entro 10 minuti dall’arrivo.
Art.14 - Sanzioni
Le sanzioni applicate per fatti di corsa sono quelle previste dalla tabella di cui all’art. 2.12.007 dal Regolamento UCI e dal regolamento UCI stesso.
Art.15 – Rifornimento
Il rifornimento è previsto a partire dal 30 ° Km di gara (dall’inizio del 6 giro del circuito) per terminare a 20 Km all’arrivo da personale a terra. Non è previsto il Rifornimento fisso.
Art. 16 - Servizio sanitario
L’Assistenza Sanitaria sarà effettuata da 2 ambulanze e da 1 medico di corsa e da postazioni fisse lungo il
percorso con personale specializzato. I presidi ospedalieri lungo il percorso sono:
Ospedale San Giovanni, Via dell’Amba Aradam (mt. 1000 dal percorso Tel. 06 77051)
e Ospedale Fatebenefratelli, Isola Tiberina (metri 1000 dal percorso Tel. 06 68136911).
Art. 17 – Codice della Strada
I corridori partecipanti ed i conducenti di tutti gli automezzi accreditati ufficialmente al seguito della corsa, sono tenuti alla rigorosa osservanza del Codice della Strada e alle disposizioni della Direzione. Il Direttore Sportivo è il responsabile degli atleti e dei componenti della squadra, comunicati ufficialmente all’organizzazione, al momento dell’accredito. La manifestazione sarà aperta e chiusa da autovetture recanti il cartello “inizio gara ciclistica” e “fine gara ciclistica”.
Art.18 - Ecologia:
In sintonia con la campagna ecologica caldeggiata dall’UCI ed al fine di non disperdere nella natura il materiale di risulta si fa appello al senso civico dei partecipanti al fine di non gettare rifiuti lungo la strada, bensì di disfarsene nell’ambito della “AREA VERDE” dove una ditta incaricata alla bisogna provvederà alla sua raccolta.
Il mancato rispetto di tale disposizione verrà sanzionata conformemente all’art. 12.1.007 RT-UCI.
Art.20 - Disposizioni anticovid-19                                                                                                                                                                                                Tutti i partecipanti alla manifestazione: atleti confermati per la partenza, personale dei gruppi sportivi accreditati, giudici di gara, addetti ai servizi tecnici (radio informazione, assistenza tecnica ai fuggitivi, autisti delle auto tecniche, autisti auto del servizio “inizio corsa” e “fine gara”), personale dell’organizzazione, giornalisti al seguito con gli eventuali autisti regolarmente accreditati, rappresentanti della Struttura Tecnica Federale, il Commissario Tecnico della nazionale ed i suoi collaboratori, gli addetti al servizio sicurezza a terra, dovranno tutti attenersi alle disposizioni tempo per tempo vigenti emanate dallo Stato Italiano per l’emergenza sanitaria, ed ai protocolli emanati dall’UCI e dalla FCI ed alle disposizioni del personale di tutela anti-Covid19 dell’organizzazione. La mancata osservanza di dette disposizioni comporterà l’applicazione delle sanzioni previste.
Art. 21 - Collegio di Giuria
Presidente: Peter JUDEZ, Componente Coordinatore: Antonio Danilo MOSTACCHI, Giudice d’Arrivo: Giulia MARRONE, Giudici in moto: Antonio Stefania MUGGIOLI e Silvio SARAULLO.
Art. 22 – Regole applicabili
Per quanto non contemplato il Collegio dei Commissari applicherà il regolamento della U.C.I. e le leggi dello Stato Italiano in quanto applicabili.

Juniores

Art. 1 - Organizzazione
La ASD “Team Bike Terenzi”, con sede a Ladispoli (RM), via Ladislao Odescalchi 27 00055 iscritta al Registro Nazionale delle Società Sportive sezione FCI n. 11E3379 dal 11/01/2020 Tel: 345.0200855 Mail: asdbiketerenzi@gmail.com Sito web www.gpliberazione.it, nella persona del Presidente e responsabile della manifestazione Claudio Terenzi, organizza, il giorno 24 Aprile 2022 a Roma, Viale delle Terme di Caracalla la gara ciclistica denominata LIBERAZIONE JUNIORES – classe 1.14 riservata alla partecipazione di squadre di Società affiliate alla F.C.I. e alla U.C.I., come previsto dalle Norme Attuative F.C.I.
Direttore di Gara Internazionale è Agildo MASCITTI, Tel. 333.3694801 e Vice-Direttore di Gara Internazionale Angelo LETIZIA, Tel.339.3564910.
Art. 2 – Norme di partecipazione
La gara è ad INVITO, l’iscrizione deve essere effettuata tramite bollettino d'ingaggio che deve pervenire almeno 20 giorni prima della manifestazione ed è riservata a squadre composte da un minimo di 4 ad un massimo di 5 corridori fatto salvo quanto disposto dalle norme attuative FCI.
La squadra, 72 ore prima della gara, deve confermare i nominativi dei titolari e le riserve.
Per l’eventuale indennità di partecipazione (vitto, alloggio, rimborso spese) valgono quelle elencate nel bollettino d'ingaggio.
Art. 3 – Documentazione per approvazione
La gara si disputa sul percorso illustrato nei seguenti documenti allegati:
• Piantina altimetrica;
• Planimetria;
• Tabella oraria/chilometrica di marcia;
• Altimetria, planimetria e descrizione degli ultimi tre chilometri
• Dichiarazione di accettazione del Direttore di Corsa e Vice
• Comunicazione scritta della dislocazione degli ospedali o centri di pronto soccorso su tutto il percorso
• Planimetria zona di arrivo e partenza con indicazione sede: giuria, controllo antidoping, segreteria, sala stampa, direzione organizzazione.
Art. 4 – Quartier tappa / Segreteria
Il ritrovo di partenza si terrà a Roma, via delle Terme di Caracalla
La Segreteria aprirà alle ore del giorno 23 aprile 2022 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma
Le operazioni di verifica licenze si svolgeranno il giorno 23 aprile 2022 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Forster, 24 - 00143 Roma; dalle ore 16,30 alle ore 18,00.
All'arrivo la sede della direzione e della giuria sarà presso presso la Tensostruttura posizionata in Area Partenza Arrivo alle Terme di Caracalla.
Art. 5 - Riunione tecnica
La riunione tecnica con il Direttore di Corsa, il Collegio di Giuria, i Tecnici del Ciclismo o Dirigenti di Società tesserati ed il rappresentante della S.T.F. (se presente) sarà tenuta alle ore 18:15 del giorno 23 aprile 2022 presso Hotel Occidental Aran Park, via Riccardo Foster, 24 - 00143 Roma
Art. 6 - Operazioni di partenza
La presentazione delle squadre inizia alle ore 8:45 in Roma, via delle Terme di Caracalla
La partenza è fissata alle ore 9:30 in Via delle Terme di Caracalla laterale destra.
Art. 7 - Passaggi a livello
Sul circuito non ci sono passaggi a livello
Art. 8 - Radio corsa
Possono seguire la corsa solo le vetture autorizzate, dotate di apparecchiatura radio in grado di ricevere “radio-corsa”, munite di contrassegno.
La frequenza utilizzata sarà VHF 149,850
Art. 9 - Assistenza Tecnica Neutra
Il servizio di assistenza tecnica neutra ai concorrenti, sarà garantito dal Team CASOLARI.
Non è ammesso il cambio ruote da moto.                                                                                                                                                                                    Le autovetture dei Gruppi Sportivi non potranno seguire la gara e prestare assistenza in corsa
Art. 10 - Rifornimento
Il rifornimento è previsto a partire dal 30 ° Km di gara (dall’inizio del 6 giro del circuito) per terminare a 20 Km all’arrivo da personale a terra.
Non è previsto il Rifornimento fisso
Art. 11 - Tempo massimo
Il tempo massimo è stabilito nella misura del 8% del tempo del vincitore.
Il tempo massimo potrà essere aumentato dal Collegio di giuria, in presenza di circostanze
eccezionali, dopo consultazione con l'organizzazione.
Art. 12 - Classifiche
Oltre alla classifica individuale, eventuali altre classifiche verranno indicate con comunicato ufficiale dell’organizzazione.
Art. 13 - Premi
I premi saranno corrisposti al termine della manifestazione in base alle tabelle nazionali per i primi 10 classificati. I premi saranno assoggettati alle disposizioni fiscali vigenti in Italia. Eventuali premi extra-classifica dovranno essere portati a conoscenza degli atleti con
apposito comunicato prima della partenza della manifestazione.

Il pagamento dei premi sarà effettuato tramite l’ACCPI, che provvederà, alla suddivisione dei premi ed al pagamento del premio all'atleta e/o delegato premi solo a mezzo bonifico bancario.
Art. 14 - Controllo antidoping
L'eventuale controllo antidoping si svolgerà conformemente alle vigenti normative FCI/UCI e sarà effettuato presso Stadio Nando Martellini, Terme di Caracalla.
Inoltre, potrà essere effettuato anche un controllo antidoping disposto dagli Organi dello Stato Italiano conformemente alla legislazione italiana in materia.
Art. 15 - Cerimonia protocollare
Devono presentarsi alla cerimonia protocollare i primi 3 classificati della prova, 10 minuti dopo l’arrivo, nello spazio regolarmente segnalato.
Art. 16 - Sanzioni
Le sanzioni applicabili sono quelle previste nel Prospetto Unico Infrazioni e Sanzioni (PUIS), nonché quelle previste dal Regolamento UCI.
Art. 17 - Servizio sanitario
L’Assistenza Sanitaria sarà effettuata da 2 ambulanze e da 1 medico di corsa e da postazioni fisse lungo il percorso con personale specializzato.
I presidi ospedalieri lungo il percorso sono:
Ospedale San Giovanni, Via dell’Amba Aradam (mt. 1000 dal percorso Tel. 06 77051)
e Ospedale Fatebenefratelli, Isola Tiberina (metri 1000 dal percorso Tel. 06 68136911).
Art. 18 – Ecologia
In sintonia con la campagna ecologica caldeggiata dall’U.C.I. ed al fine di non disperdere nella
natura il materiale di risulta si fa appello al senso civico dei partecipanti al fine di non gettare rifiuti
lungo la strada bensì di disfarsene nell’ambito della “Zona Verde” successiva alla zona rifornimento
come indicato da apposita segnaletica e dove una ditta incaricata provvederà alla raccolta.
Il mancato rispetto di tale disposizione verrà sanzionata conformemente all’art. 12.1.007 UCI.
Art. 19 - Codice della Strada - Responsabilità
I corridori partecipanti ed i conducenti di tutti gli automezzi accreditati ufficialmente al seguito della corsa, sono tenuti alla rigorosa osservanza del Codice della Strada e alle disposizioni della Direzione. Il Direttore Sportivo è il responsabile degli atleti e dei componenti della squadra, comunicati ufficialmente all’organizzazione, al momento dell’accredito. La manifestazione sarà aperta e chiusa da autovetture recanti il cartello “inizio gara ciclistica” e “fine gara ciclistica”.
Art. 20 – Composizione del Collegio di Giuria
Il Collegio di Giuria è composto da:
Presidente: Antonio MOSTACCHI, Componente: Antonino CIDDIO, Giudice d’Arrivo: Giulia MARRONE, Componente in moto: Antonio BISIGNANI e Silvio SARAULLO
Art. 21 – Norme di rinvio
Per quanto non contemplato, il Collegio di Giuria applicherà il regolamento della U.C.I., della F.C.I. e le leggi dello Stato Italiano in quanto applicabili.